Trasporti funebri a Somma Vesuviana Sant’Anastasia e Scisciano

Forniamo una vasta scelta di carri funebri per il trasporto del vostro defunto

Uno degli elementi fondamentali che fanno parte di un servizio funebre di qualità è quello del trasporto del defunto presso il luogo in cui si svolgeranno le proprie esequie. Questo aspetto della cerimonia non va assolutamente trascurato in alcun modo, in quanto l’arrivo del defunto costituisce parte integrante dei servizi offerti da un’agenzia di pompe funebri seria ed affidabile. Per questo motivo Cora è in grado di offrire trasporti funebri a Somma Vesuviana Sant’Anastasia e Scisciano in grado di venire incontro alle aspettative di tutti coloro che si rivolgono presso la nostra agenzia.
Il nostro parco macchine è a tale scopo dotato di veicoli adibiti al trasporto funebre affidabili e forniti di tutti gli optional del caso. Il cliente che si rivolge alle Onoranze Funebri Cora potrà così scegliere tra una vasta gamma di modelli di carri funebri, i quali vanno da quelli più moderni e semplici a quelli più elaborati e raffinati, ispirati alle antiche tradizioni funebri del secolo scorso. Tutti i nostri carri funebri garantiscono inoltre altissimi standard di qualità sia dal punto di vista meccanico che dal punto di vista puramente estetico, garantendo al defunto un trasporto sicuro, affidabile e discreto, che sicuramente sarà in grado di soddisfare le esigenze della famiglia e del defunto stesso.
Per quanto riguarda invece il trasporto degli addobbi floreali, che costituisce uno dei tanti aspetti curati dalla nostra agenzia, l’agenzia di onoranze funebri Cora mette a disposizione del cliente veicoli adibiti specificatamente al trasporto di questi ultimi, al fine di non rovinare l’eleganza e la freschezza delle stesse composizioni. Per avere trasporti funebri a Somma Vesuviana Sant’Anastasia e Scisciano che rispondano a tutti questi requisiti, rivolgetevi alle onoranze Funebri Cora, che col suo personale altamente qualificato, e soprattutto discreto e riservato, accompagneranno il vostro defunto al rito delle esequie nel pieno rispetto delle vostre volontà.

CONTATTO DIRETTO 24 ORE SU 24
Per qualsiasi informazione, richiesta di intervento o per ricevere un preventivo gratuito.
Un nostro consulente ti raggiungerà a domicilio in brevissimo tempo.

Email: onoranzecorasrl@gmail.com
Tel. 0815318061
365 giorni l’anno, anche di domenica e nei giorni festivi

In caso di decesso è necessario effettuare le seguenti operazioni:

Se il decesso avviene in casa è necessario: 
– Chiamare il medico curante che accerti le cause del decesso e compili i certificati ai fini della denuncia di morte;
– Entro 24 ore dal decesso denunciare presso l’Ufficiale di Stato Civile l’evento presentando il certificato del medico curante;
– Avvisare il medico necroscopo, appositamente incaricato dalla ASL che procederà, non prima di 15 ore dal decesso e non dopo 30 ore, all’accertamento della morte e compilerà apposito certificato necroscopico necessario per il seppellimento;

Se il decesso avviene in ospedale o in casa di cura:
– Non occorre provvedere alla certificazione poichè è a cura dell’Amministrazione della struttura. Ai familiari resterà il compito di denunciare il decesso presso l’Ufficiale di Stato Civile;

In caso di morte violenta o di morte improvvisa, per strada o in luoghi pubblici, oppure in caso di morte di persone che vivono sole e non sono assistite:
– E’ necessario chiamare il 113 e avvertire l’Autorità Giudiziaria la quale, dopo gli accertamenti, darà disposizioni per la rimozione. Il medico legale provvederà alla compilazione dei certificati di rito.
Il funerale potrà essere svolto soltanto dopo che l’autorità giudiziaria avrà rilasciato il nulla osta al seppellimento.

Le Onoranze Funebri Cora sono in possesso di licenza di Pubblica Sicurezza e sono autorizzate a svolgere per conto dei familiari ogni tipo di pratica relativa all’evento.

Quando si può svolgere il funerale?
Il funerale si può svolgere dopo un minimo di 24 ore dal decesso. 

Le spese funerarie, quelle che si riferiscono al funerale vero e proprio, quindi al costo del cofano, dell’autofunebre e dell’espletamento dei documenti; oltre ad essere prestazioni esenti da IVA, possono essere detratte dalla dichiarazione dei redditi per un importo complessivo di Euro 1.549,37 la detrazione è del 19% quindi di Euro 294,38. Non sono deducibili invece le spese relative alle concessioni comunali cimiteriali, alle cremazioni, agli addobbi floreali, ai lavori su loculi e tombe nei quali inoltre vige l’applicazione dell’IVA.

Chi può fare la richiesta
Sono ammesse in detrazione le spese funerarie solamente in conseguenza della morte dei familiari compresi nell’elenco sotto indicato:
• il coniuge;
• i figli legittimi, legittimati, naturali, adottivi e in loro mancanza, i discendenti prossimi anche naturali;
• gli adottanti;
• i generi e le nuore;
• il suocero e la suocera;
• i fratelli e le sorelle germani o unilaterali.

Come fare la richiesta
L’Impresa Funebre, all’atto di pagamento, rilascia la fattura quietanza che può essere detratta l’anno successivo direttamente sulla denuncia del modello 740 o 730.
La fattura può essere intestata ad una sola persona o cointestata a più aventi diritto, in tal caso la detrazione sarà suddivisa per gli intestatari. Chiunque usufruisce della detrazione di spese funerarie può farlo una sola volta nell’anno interessato ossia per un solo familiare deceduto.